salta al contenuto

Sezione di polizia giudiziaria

Oltre ai Magistrati ed al Personale amministrativo, presso ogni Procura della Repubblica è costituita una Sezione di Polizia Giudiziaria composta da personale appartenente alle varie Forze di Polizia. La Sezione è suddivisa in ALIQUOTE a seconda della provenienza dei suoi componenti (Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale), a cui sono preposti singoli responsabili. Gli ufficiali e agenti di polizia giudiziaria che appartengono alla sezione sono alla dipendenza permanente, diretta e funzionale del Procuratore della Repubblica che dirige la sezione e ne coordina l'attività e svolgono per lui e per i magistrati della Procura tutte le attività di volta in volta loro delegate. Attività svolte: collaborano con i Magistrati dell'Ufficio che delegano loro le indagini al fine di accertare la sussistenza del reato e individuarne l'autore. Le deleghe d'indagine vengono ripartite dai P.M. in base alla qualificazione professionale e alle specifiche competenze degli appartenenti alla Sezione. Le direttive possono essere di varia natura e complessità in relazione al tipo di reato su cui si indaga e consistono nell'assunzione di dichiarazioni di testimoni, nell'effettuazione di perquisizioni, di sequestri, ecc.

Cerca...